post

Ilicic: visite e firma con l’Atalanta, dichiarazioni al veleno da parte di Ferrero

Condividi

L’ Atalanta ha perfezionato in queste ore l’acquisto di Josip Ilicic dalla Fiorentina. E’ infatti terminato da poche ore l’incontro tra Pantaleo Corvino e Gabriele Zampagna ds dell’Atalanta. I due avrebbero trovato un accordo per il passaggio del centrocampista sloveno alla corte di Gasperini. La Fiorentina incasserà da questa cessione circa 5 milioni di euro più bonus. L’Atalanta ha bruciato la concorrenza della Sampdoria che sembrava la squadra più vicina allo sloveno. Poi è invece arrivato l’affondo decisivo dei bergamaschi che hanno rapidamente convinto sia il giocatore che la dirigenza viola. Tra oggi e domani mattina Ilicic dovrebbe sostenere le visite mediche e poi arriverà l’annuncio ufficiale.

Ferrero amareggiato per aver visto sfumare sul più bello l’acquisto di Ilicic

Come detto resta con l’amaro in bocca la Sampdoria che pensava di aver ormai messo le mani sul giocatore. Il presidente Ferrero ha voluto esprimere tutto il suo disappunto contro il calciatore e in particolare il suo agente, colpevoli secondo Ferrero di aver cambiato idea dopo che avevano già dato la loro disponibilità al trasferimento a Genova. Intercettato all’uscita di un hotel milanese queste sono state le parole al veleno di Ferrero: “Sono rimasto basito. Auguro ogni bene all’Atalanta e al signor Ilicic. Ma prima di essere calciatori bisogna essere uomini. E consiglio al suo agente, il signor Ruznic, di non giocare al mercante in fiera. Meno male che nel calcio gente così è cosa rara. La correttezza non è un optional”. Parole pesanti dunque quelle di Ferrero, che come al solito non usa mezzi termini. Adesso la Sampdoria potrebbe tornare su Sneijder che era stato accantonato proprio perchè in quel ruolo si voleva arrivare a Ilicic.

Ilicic all’Atalanta ritrova Kurtic e Gasperini

Ilicic a Bergamo ritroverà il suo compagno di nazionale Kurtic ma anche Gian Piero Gasperini. I due infatti si erano già trovati a Palermo quando Gasperini allenava la squadra del presidente Zamparini. Ilicic a Bergamo avrà anche la possibilità di disputare la prossima Europa League. E proprio la possibilità di giocare in una competizione europea è stata decisiva per la scelta del giocatore. Ne Fiorentina e ne Sampdoria, infatti, avrebbero permesso allo sloveno di giocare nel palcoscenico europeo.


Condividi

Lascia un commento