post

Juventus: da Marchisio ai giovani Kean e Bentacur, quante buone notizie per i bianconeri

Condividi

Questa notte la Juventus è tornata in campo per affrontare in un’amichevole valida per la International Champions Cup il Psg. I bianconeri hanno avuto la meglio sui francesi, imponendosi con il risultato di 3 reti a 2. La gara è stata una partita vera, entrambi gli allenatori hanno inizialmente mandato in campo i migliori giocatori che avevano a disposizione e per questo il match si è giocato su ritmi discreti. A sbloccare l’incontro è stata proprio la Juventus con un gol di Gonzalo Higuain nell’ultimo minuto del primo tempo. Nella ripresa è iniziata la solita girandola di cambi, il match ha perso d’intensità e le squadre si sono un po rilassate. Nell’ultima mezz’ora di partita sono arrivati altri 4 gol che portano la firma di Guedes e Pastore per i francesi e una doppietta di Marchisio che ha fissato il punteggio finale sul 3 a 2. Il gol della vittoria per i bianconeri è arrivato al minuto 89 grazie a un calcio di rigore trasformato, come detto, da Marchisio.

Allegri ha avuto ottime indicazioni: la Juventus è ancora molto competitiva

Al termine dell’incontro Massimiliano Allegri è apparso molto soddisfatto per quanto visto in campo. La Juventus contro un avversario di assoluto livello ha dimostrato di non aver perso quella sua compattezza e quella fame di vittoria che l’hanno portata a dominare in Italia negli ultimi anni e a conquistare 2 finali di Champions negli ultimi 3 anni. La squadra in generale ha mostrato una più che buona condizione fisica e molti singoli hanno dimostrato di poter essere protagonisti con la maglia della Juventus nella prossima stagione. Ad esempio i giovanissimi Kean (2000) e Bentancur (1997) hanno dimostrato di essere pronti per la prima squadra. Kean, schierato da attaccante esterno, ha spesso saltato l’uomo e messo in crisi da solo la difesa francese. Il neo acquisto Bentancur invece ha giostrato a metà campo mettendo in mostra un’ottima visione di gioco e un piede sopraffino.

Marchisio è pronto a riprendersi la Juventus

Il giocatore che però ha dato le indicazioni migliori è stato senz’altro Claudio Marchisio. Il centrocampista bianconero è tornato finalmente a esprimersi sui livelli di un tempo. Marchisio ha dimostrato che l’infortunio che l’ha frenato nella scorsa stagione è ormai un lontano ricordo. Il “principino” bianconero ha dimostrato di aver ritrovato al condizione ottimale e adesso, dopo una stagione nell’ombra, è pronto a tornare al centro della squadra bianconera. Per la Juventus ritrovarsi un Marchisio ai livelli di 2 o 3 stagioni fa sarebbe probabilmente l’acquisto di mercato più importante che si possa fare, ed anche per questo i bianconeri dopo la partita con il Psg possono guardare al futuro con rinnovato ottimismo.


Condividi

Lascia un commento