post

Milan è il giorno di Calhanoglu, visite e firma per lui oggi

Condividi

Il Milan sta per annunciare il suo sesto acquisto di questa sessione di calciomercato. La nuova proprietà cinese del Milan è partita subito a spron battuto per rinforzare la rosa milanista e oggi perfezionerà l’ennesimo acquisto di questo mese di giugno. E’ attesa nelle prossime ore la firma sul contratto da parte di Hakan Calhanoglu. Il jolly offensivo del Bayer Leverkusen è arrivato a Milano già nella giornata di ieri. Da stamattina presto sta sostenendo le visite mediche alla casa di cura La Madonnina di Milano. Al termine delle visite il giocatore si trasferirà a casa Milan e quì apporrà la firma sul contratto che lo legherà ai rossoneri per le prossime 4 stagioni. Il turco guadagnerà circa 2,5 milioni di euro a stagione mentre il Bayer Leverkusen incasserà una cifra che sfiorerà i 25 milioni di euro complessivi tra parte fissa (20 milioni) e bonus (4-5 milioni).

Calhanoglu: il jolly offensivo specialista dei calci piazzati

Con l’acquisto di Calhanoglu il Milan alza notevolmente il tasso tecnico della sua rosa. Il turco, appena 23enne, si è formato calcisticamente in Germania dove ha giocato con le maglie del Karlsruhe, dell’Amburgo e appunto del Bayer Leverkusen. In questa stagione è reduce da una lunga squalifica che lo ha tenuto fermo da febbraio in poi. La FIFA lo ha infatti bloccato per delle vicissitudini legate alla presunta firma di un doppio contratto quando era ancora 18enne. Nonostante questo stop però Calhanoglu resta un giocatore dal talento cristallino e dal futuro assicurato. Il turco può ricoprire diversi ruoli del centrocampo e finora ha giocato sia da mezz’ala che come trequartista assicurando sempre un altissimo rendimento. La sua specialità sono i calci di punizione e negli ultimi 3 anni solo messi e Pjanic hanno fatto meglio di lui in questa speciale classifica.

Milan scatenato: dopo Calhanoglu sarà la volta di Andrea Conti

Il Milan ora che ha perfezionato il suo sesto acquisto non ha nessuna intenzione di fermarsi. Questo inizio di settimana sarà infatti decisivo per il trasferimento di Andrea Conti in rossonero. Mirabelli e Fassone dopo un’estenuante trattativa hanno finalmente raggiunto un accordo con l’Atalanta. L’accordo con il giocatore era cosa fatta già da tempo invece. Nelle prossime ore quindi anche Conti dovrebbe diventare un nuovo terzino del Milan. I rossoneri si assicureranno così un giovane di prospettiva che nel corso dell’ultima stagione ha trascinato l’Atalanta fino all’Europa League a suon di gol e assist. Vincenzo Montella avrà a disposizione nella prossima stagione una rosa estremamente competitiva e anche sufficientemente profonda per affrontare il doppio impegno rappresentato da campionato ed Europa League.


Condividi

Lascia un commento