post

Bari: Dezi e D’Elia entro 48 ore, i galletti stanno allestendo una grande rosa

Condividi

Il Bari continua la sua campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di serie B. La società pugliese è molto ambiziosa e punta senza mezzi termini a recitare un ruolo da protagonista nella prossima serie B. Il direttore Sportivo Sean Sogliano è scatenato sul mercato e continua a mettere a segno colpi importanti. Andres Tello, centrocampista colombiano classe 1996 di proprietà della Juventus è già arrivato in ritiro. Il colombiano da domani sarà a disposizione di Fabio Grosso e lo stesso allenatore ieri ha speso parole importanti per il nuovo arrivato. A margine della prima amichevole stagionale del Bari, Fabio Grosso si è espresso così su Tello: “Un ragazzo con qualità tecniche, fisiche e mentali, che potrà dare una mano a tutto il resto del gruppo”.

Nelle prossime 48 ore attese le ufficialità di D’Elia e Dezi

Tello però non sarà l’unico nuovo acquisto. Nelle prossime ore, infatti, il Bari dovrebbe chiudere anche le trattative che portano a Salvatore D’Elia e Jacopo Dezi. Il primo è un difensore classe 1989 ex Vicenza, Mentre Jacopo Dezi è di proprietà del Napoli. Per quest’ultimo si tratterebbe di un ritorno a Bari dopo la parentesi del 2016. Dezi nell’ultima stagione ha giocato con la maglia del Perugia, disputando ben 38 partite condite da 7 gol. I galletti puntano molto su questo centrocampista e nelle ultime ore sembra che si sia trovato un accordo anche in merito alla clausola che prevedeva un suo eventuale ritorno a Napoli. Dopo gli acquisti di gente come Nenè, Floro Flores e Improta, il Bari continua dunque a rinforzarsi.

Ieri la prima uscita stagionale: Bari-Pinè finisce 10 a 0

Intanto mentre il direttore sportivo Sogliano è molto attivo sul mercato, gli uomini di Fabio Grosso continuano a faticare sul campo. Ieri si è disputata la prima amichevole stagionale e contro il Pinè è arrivata una goleada. Mattatore del match il nuovo acquisto Improta che ha realizzato una tripletta. Bene anche Nenè autore di una doppietta all’esordio. Da segnalare la buona prestazione di Brienza provato nel ruolo di mezz’ala. Queste sono state le parole di Grosso al termine della partita: “Ho avuto impressioni positive come quelle che ho avuto sin dai primi giorni. Siamo all’inizio, dobbiamo migliorare. Ci siamo allenando bene, il campionato è difficilissimo e c’è bisogno di affrontarlo con una condizione di alto livello. Se dovessimo avere qualità giuste, mi piace fare un gioco offensivo. Dipenderà anche dagli avversari, ma di base vogliamo provare a fare le partite, in casa e fuori”.


Condividi

Lascia un commento